1981

Avventura e paesaggi tropicali nella commedia anni ‘80 di Sergio Corbucci con Bud Spencer e Terence Hill in cerca di un tesoro su un’isoletta sperduta dell’Oceano Pacifico. Ma l’isola è più affollata del previsto e non mancano i cattivi, dei pirati, un generale giapponese e degli strozzini, con cui fare a botte. Le musiche sono dei fratelli La Bionda.

Chi trova un amico trova un tesoro

Avventura e paesaggi tropicali nella commedia anni ‘80 di Sergio Corbucci con la popolare e affiatata coppia Bud Spencer e Terence Hill sulle musiche dei fratelli La Bionda. Alan per sfuggire agli strozzini si nasconde sulla barca di Charlie che, sponsorizzato da una ditta di marmellate, salpa per fare il giro del mondo in solitaria. In navigazione, dopo il primo divertente incontro-scontro fra i due, Alan trucca la bussola e devia l’imbarcazione verso l’isola sperduta segnata sulla mappa del tesoro che gli ha consegnato lo zio. Seguono l’incontro con gli indigeni, la scazzottata con i pirati che assaltano l’isola per rapire i suoi abitanti e farne degli schiavi e l’espugnazione del fortino del vecchio generale giapponese convinto di essere ancora in guerra, fino al ritrovamento del ‘tesoro’. Si scopre così che il tesoro non è altro che il denaro rubato alla marina americana dai giapponesi durante la seconda guerra mondiale. Nel frattempo, sopraggiungono in idrovolante gli strozzini che erano sulle tracce di Alan per impossessarsi dei soldi ma, con qualche fucilata e sganassone, vengono facilmente catturati. Segue una grande festa e i due amici partono in idrovolante col bottino verso la civiltà. Ma ce la faranno a godersi una vita da ricchi? In realtà, sono costretti a ritornare indietro sull’isola in soccorso degli abitanti minacciati dagli strozzini e dai pirati che li hanno liberati. Segue la lunga scazzottata risolutiva e l’arrivo della marina che si impossessa dei beni: il denaro e una statuetta regalata ad Alan e Charlie dagli indigeni. Chi trova un amico trova un tesoro, o no?

Data di uscita:

1981