Su un'isola greca, un sofisticato mistico fa giochi psicologici con una fragile giovane donna e un intellettuale inglese. Basato su un romanzo di John Fowles.

Gioco perverso

Un insegnante inglese, Nicholas, ha lasciato la sua ragazza per accettare un lavoro in una piccola isola in Grecia, per sostituire un uomo che si è suicidato in circostanze misteriose. Nicholas incontra Conchis, "Il Magus" (cioè il mago), un eremita facoltoso con un misterioso passato che potrebbe includere la collaborazione con i nazisti. La compagna del Magus, Lily, è altrettanto sospetta, curiosa in giro in uno stato spettrale di paranoia. Lentamente ma inesorabilmente, Nicholas viene trascinato in un bizzarro gioco orchestrato da questo mago. Più viene trascinato a fondo nel gioco, più avverte il pericolo... ma non riesce a districarsi dall'influenza affascinante e avvincente che il gioco sta avendo sulla sua mente.

Data di uscita:

1968