2007

Gogol, nato in America e figlio di immigrati indiani, vuole integrarsi fra i suoi compagni newyorkesi nonostante la famiglia sia contraria ad abbandonare le proprie tradizioni.

Il destino nel nome - The Namesake

Dopo il loro matrimonio combinato, Ashoke (Irrfan Kahn) e Ashima (Tabu) si trasferiscono dall’afosa Calcutta alla gelida New York dove iniziano la loro nuova vita insieme. Virtualmente estranei fra loro, e con Ashima che adesso vive in una terra nuova e molto strana, la loro relazione cambia velocemente quando la donna ha un figlio. Sotto pressione per trovargli rapidamente un nome, Ashoke decide di chiamarlo Gogol (Kal Penn), come il famoso autore russo, un nome che serve come legame con un passato segreto che Ashoke spera che possa portarlo a un futuro migliore. Tuttavia, la vita non è facile per Gogol e non è come vorrebbero i suoi genitori. Come adolescente americano della prima generazione, Gogol deve imparare a trovare un equilibrio fra le sue radici bengalesi e il suo diritto di nascita americano, alla ricerca della sua stessa identità. Mentre Gogol cerca di plasmare il proprio destino rifiutando il nome che gli è stato dato, uscendo con una ricca ragazza americana e prendendo la decisione di studiare architettura alla Yale, i suoi genitori si afferrano alle loro tradizioni bengalesi. Tuttavia, i loro cammini tornano a incrociarsi con conseguenze che si rivelano dolorose e comiche al tempo stesso, fino a quando Gogol inizia a vedere i legami esistenti fra il mondo lasciato alle spalle dai suoi genitori e il nuovo mondo che lo attende.

Data di uscita:

2007