Dario Argento si ispira all’omonimo romanzo di Gaston Leroux per un classico dalle atmosfere gotiche con protagonista la figlia Asia e le musiche di Ennio Morricone. Parigi 1877: una misteriosa creatura che terrorizza il teatro dell’Opera seminando morte, si invaghisce di Christine, una bella cantante di talento. Tra i due nasce una profonda attrazione, ma quali conseguenze avrà questo amore?

Il fantasma dell'opera

Dario Argento si ispira all’omonimo romanzo di Gaston Leroux per un classico dalle atmosfere gotiche con protagonista la figlia Asia e le musiche di Ennio Morricone. Parigi 1877: una misteriosa creatura che terrorizza il teatro dell’Opera seminando morte, si invaghisce di Christine, una bella cantante di talento. Tra i due nasce una profonda attrazione, ma quali conseguenze avrà questo amore?

Data di uscita:

1998