2011

Perseguitata da ricordi dolorosi e da una crescente paranoia, una donna turbata lotta per rifarsi una vita normale con la sua famiglia dopo essere fuggita da una pericolosa setta.

La fuga di Martha

Nel suo straordinario debutto cinematografico, Elizabeth Olsen offre un’interpretazione elettrizzante e superlativa in questo avvincente thriller psicologico. Dopo essere fuggita da una setta pericolosa e dall'occhio vigile del suo leader carismatico (John Hawkes), una giovane donna di nome Martha (Olsen) cerca di rifarsi una vita normale con la sua famiglia. Ma i ricordi ossessionanti del passato di Martha innescano una paranoia agghiacciante, e in nessun luogo la donna sembra al sicuro, mentre la fragile linea fra la sua realtà e le illusioni inizia a svanire.

Data di uscita:

2011