2020

La vera storia di The Right Stuff: Uomini Veri catapulta gli spettatori alla fine degli anni Cinquanta per narrare la storia dei primi astronauti americani, noti come i Mercury 7. Intrecciando notizie d’archivio e servizi radiofonici, inedite registrazioni audio della missione NASA e rare immagini mai viste prima, questo documentario immerge gli spettatori in uno dei più drammatici periodi della storia americana.

La vera storia di The Right Stuff: Uomini veri

Nel 1961, la NASA inviò con successo il suo primo astronauta nello spazio, ripristinando la fiducia del mondo nel programma spaziale statunitense. Ora, a sei decenni di distanza, il desiderio dell’uomo di esplorare nuove frontiere rimane ardente come non mai. La vera storia di The Right Stuff: Uomini Veri ci riporta all’inizio di questa storia, quando i primi astronauti americani, noti come gli Originali Mercury 7, divennero da un giorno all’altro gli eroi dell’epoca della corsa allo spazio. Come complemento alle serie televisive di Disney+ e National Geographic, La vera storia di The Right Stuff: Uomini Veri è il nuovo documentario del regista Tom Jennings, vincitore di Emmy e Peabody Awards (“Apollo: Missions to the Moon”, “Diana: In Her Own Words”), basato sull’omonimo best-seller scritto da Tom Wolfe. Jennings utilizza il suo stile di racconto in prima persona per creare un avvincente resoconto del programma Mercury della NASA, che rivoluzionò il ruolo dell’America nell’esplorazione dello spazio. Raccontato dal punto di vista di Tom Wolfe e attraverso la prospettiva degli astronauti Mercury, questo speciale di due ore catapulta gli spettatori alla fine degli anni Cinquanta per raccontare la straordinaria storia che ha ispirato future generazioni di appassionati dello spazio. Senza ricorrere a narrazioni e interviste moderne, La vera storia di The Right Stuff: Uomini Veri intreccia notizie d’archivio e servizi radiofonici, inedite registrazioni audio della missione NASA e rare immagini mai viste prima per immergere gli spettatori in uno dei più drammatici e coraggiosi periodi della storia americana.

Data di uscita:

2020