Un gatto si trasforma in una giovane donna e aiuta un giornalista a proteggere la loro città dal malvagio proprietario di una fabbrica.

Minoes

Minoes è basato sull'omonimo e famoso libro per ragazzi di Annie M.G. Schmidt. Tibbe è un giornalista, ma sta per essere licenziato per le sue notizie non proprio sensazionali. Mentre è alla ricerca di una storia esclusiva, Tibbe incontra la singolare signorina Minoes. Lei gli racconta di essere stata un gatto in passato. In effetti, ne ha proprio l'aspetto: fa le fusa, struscia la testa come i gatti, e sa comunicare con loro. Tibbe ha i suoi dubbi sulla signorina Minoes, ma quando, grazie ai suoi contatti con il mondo felino, lei lo aiuta ad ottenere notizie esclusive per non fargli perdere il lavoro, Tibbe decide di assumerla come assistente. In cambio, lei riceve vitto e alloggio. Il "servizio stampa felino" gli fa guadagnare le prime pagine dei giornali, fino a quando pubblica una sconvolgente notizia sul proprietario di una fabbrica comunemente ritenuto un benefattore del paese, il signor Ellemeet. Tibbe rischia di nuovo di essere licenziato, ma la signorina Minoes ingegna un astuto piano per provare la veridicità della storia di Tibbe.

Data di uscita:

2001