Dario Argento ripropone il binomio vincente “Torino-Musiche dei Goblin” del suo capolavoro “Profondo Rosso”, per un horror-thriller con Max Von Sydow e Stefano Dionisi. Seguendo i versi di una vecchia filastrocca un serial killer ammazza brutalmente le sue vittime. E’ lo stesso modus operandi del “Nano Assassino”, morto 17 anni prima. E’ ancora lui? Il vecchio commissario torna a indagare.

Non ho sonno

Dario Argento ripropone il binomio vincente “Torino-Musiche dei Goblin” del suo capolavoro “Profondo Rosso”, per un horror-thriller con Max Von Sydow e Stefano Dionisi. Seguendo i versi di una vecchia filastrocca un serial killer ammazza brutalmente le sue vittime. E’ lo stesso modus operandi del “Nano Assassino”, morto 17 anni prima. E’ ancora lui? Il vecchio commissario torna a indagare.

Data di uscita:

2001