1978

Uno scaltro guardiamarina e il suo burbero fratellastro sgominano una banda di truffatori che in Florida controlla il settore del gioco d’azzardo. Fra scommesse alle corse di cavalli, partite alla pelota basca, incontri nelle bische, il gioco della roulette sul panfilo-casinò e la partita a poker con il capo, hanno la meglio sui cattivi e vincono un sacco di soldi che regalano agli orfanelli.

Pari e dispari

Commedia comica italiana degli anni ’70 con la collaudata coppia Bud Spencer e Terence Hill. Lo scaltro guardiamarina Johnny Firpo deve sgominare la banda di truffatori, capeggiata da ‘il Greco’, che in Florida controlla il settore del gioco d’azzardo e delle scommesse. Nell’impresa ha bisogno dell’aiuto di Charlie, un burbero camionista ex giocatore d’azzardo e amico di suor Susanna. Johnny riesce a convincere Charlie ad introdurlo nel mondo delle bische rivelandogli al momento opportuno di essere suo fratellastro e coinvolgendo anche il padre nella vicenda. Fra scommesse alle corse di cavalli, partite alla pelota basca, gli incontri di poker nelle bische, il gioco della roulette sul panfilo-casinò e la partita finale a poker con il Greco, non mancano i pugni e ceffoni fino alla memorabile lunga scazzottata risolutiva. I due fratelli hanno la meglio sui cattivi e vincono un sacco di soldi che grazie ad un’ultima scommessa e al ‘gabbianesco’ (lingua parlata dai gabbiani) vanno a finire agli orfanelli di suor Susanna. Tutto è bene quel che finisce bene.

Data di uscita:

1978