Si può essere travolti dalla passione per qualcuno che si odia? Giulio e Nina non hanno niente in comune: lui è insensibile, arrogante e indifferente alla politica, lei è un’idealista che lotta per un mondo migliore. È odio a prima vista, finché non scoprono che c’è una linea sottile tra amore e odio e le loro vite vengono sconvolte dalla passione.

Passione sinistra

La sola regola della passione è che la passione non ha regole. Tratto liberamente dal romanzo di Chiara Gamberale Una Passione Sinistra, il film è una commedia astutamente ironica che dà uno sguardo alla forza sovversiva della passione, mostrando come il cuore e i poteri della ragione raramente vanno d’accordo. La passione politica di Nina è il suo pane quotidiano. Idealista inflessibile di sinistra, crede in ciò che fa ed è convinta che si debba lottare per un mondo migliore. Vive con Bernardo, un giovane intellettuale e scrittore emergente, anche se non ancora ben affermato: una persona che sembra destinata a rimanere per sempre un giovane talento promettente. L’esatto opposto di Giulio, rampollo di una ricca dinastia d’affari e una persona estremamente arrogante e insensibile. Una persona a cui non serve un mondo migliore. Non è un caso che la sua fidanzata sia Simonetta, una bionda effervescente che lotta con le regole base della grammatica. Nina e Giulio si incontrano per caso, ed è odio a prima vista. Lui è proprio il tipo di uomo che Nina ha sempre detestato. Lei è precisamente il tipo di donna che Giulio ha sempre ignorato. Mondi diversi, diversi modi di pensare, diversi ideali (o mancanza di essi). Ma il confine tra amore e odio può essere mutevole, e ci vuole davvero poco per sconvolgere i mondi sentimentali di due coppie che sembravano essere scolpiti nella pietra. Perché quando la passione arriva a travolgerli (una passione inquietante, come dice lei... una passione “sinistra”!), tutto ciò che prima sembrava certo e fisso viene messo da parte e ogni differenza sparisce, sconvolgendo le loro vite. Ma è vero che non ci sono regole in amore? Nina e Giulio non conoscono la risposta, ma sicuramente niente li fermerà finché non lo scopriranno.

Data di uscita:

2013