Nel 1983, gli NC State Wolfpack, allenati da Jim Valvano, sopravvissero nei playoff vincendo nove partite cruciali di seguito, in sette delle quali stavano perdendo nei minuti finali, battendo atleti del calibro di Michael Jordan e il tre volte Giocatore Nazionale dell'Anno Ralph Sampson.

Survive and Advance

Nel 1983, gli NC State Wolfpack, allenati da Jim Valvano, sopravvissero nei playoff vincendo nove partite cruciali di seguito, in sette delle quali stavano perdendo nei minuti finali, battendo atleti del calibro di Michael Jordan e il tre volte Giocatore Nazionale dell'Anno Ralph Sampson. L'improbabile squadra arrivò al campionato nazionale contro la No. 1 Houston, alias Phi Slama Jama, una squadra con alcuni tra i futuri migliori 50 giocatori della NBA come Hakeem Olajuwon e Clyde Drexler. La NC State era una delle squadre sfavorite e perdono nella partita finale, che si rivelò come forse una delle migliori partite di basket del college della storia, finendo con una delle più note giocate di tutti i tempi.

Data di uscita:

2013