2019

“Togo” è la vera storia mai raccontata del premiato addestratore di cani da slitta Leonhard Seppala e del suo cane leader Togo. Nell’inverno del 1925 intraprendono un’avventura, coinvolgente ed edificante, attraverso l’insidiosa tundra dell’Alaska, per aiutare a far arrivare il siero in un piccolo paesino. Il viaggio metterà alla prova la sua forza, il suo coraggio e la sua determinazione.

Togo

“Togo” è una vera storia mai raccontata che ci trasporta attraverso l’insidiosa tundra dell’Alaska nell’inverno del 1925. Leonhard Seppala e il cane leader della sua slitta, Togo, affrontano un’avventura coinvolgente ed edificante, che metterà alla prova la loro forza, il loro coraggio e la loro determinazione. Quando un’epidemia mortale esplode nel piccolo paese di Nome in Alaska, e l’unica cura, un siero, si trova a quasi mille chilometri di distanza, i cittadini si rivolgono al premiato addestratore di cani da slitta Leonhard Seppala (Willem Dafoe). Seppala sceglie come leader il suo siberian husky, Togo: un cane modesto, minuto e anziano. Sua moglie (Julianne Nicholson) ha creduto in Togo sin da quando era un cucciolo birichino che scappava da ogni situazione, letteralmente e fisicamente. Seppala, che conosce la lealtà e lo spirito tenace del suo cane, sa che Togo è l’unica possibilità che ha per sopravvivere alla missione. Nonostante la forte tempesta preannunciata e i tentativi della moglie di dissuaderlo, Seppala, con Togo, affronta uno dei tratti più letali di quella che poi diventerà una staffetta corsa da diversi musher, e si scontra con venti forti, temperature gelide e l’assenza di visibilità. Durante questo intenso viaggio, il musher comprende la profondità dei sentimenti che prova per il suo cane e l’indissolubile legame che li unisce. Alcune sequenze di immagini ed effetti di luce lampeggiante potrebbero avere conseguenze sugli spettatori fotosensibili.

Data di uscita:

2019