2016

Conor è un ragazzo di 13 anni che, dopo la separazione dei suoi genitori, diventa l'uomo di casa. La sua giovane madre è malata, e il ragazzo cerca di superare tutte le sue paure e le sue fobie con l'aiuto di un mostro. Le favole, le fiabe e i racconti immaginari del piccolo si troveranno faccia a faccia non solo con la realtà, ma anche con sua nonna, fredda e calcolatrice.

Un Monstruo Viene a Verme

Il tredicenne Conor O'Malley si rifugia in un mondo fantastico di mostri e fiabe. Per via della malattia di sua madre, Conor deve trascorrere del tempo con sua nonna, una donna per niente comprensiva. La sua quotidianità a scuola nel Regno Unito è caratterizzata dal disinteresse accademico e bullismo da parte dei compagni di classe. Poiché suo padre si è trasferito a migliaia di chilometri di distanza negli Stati Uniti, Conor anela ad avere una guida. Inaspettatamente, evoca l'alleato più improbabile, che fuoriesce con una spaventosa grandeur da un imponente albero di tasso antico e dalla potente terra sottostante: un colosso alto 12 metri che una notta appare alla finestra della camera da letto di Conor sette minuti dopo la mezzanotte - e alla stessa ora tutte le notti seguenti. Il Mostro ha delle storie da raccontare e insiste perché Conor le ascolti e le visualizzi con chiarezza. La paura di Conor lascia il posto alla grinta e poi all'introspezione; poiché la richiesta del Mostro è che, una volta raccontate le sue storie, sia Conor a raccontare, di rimando, la sua storia. Antico, selvaggio e inarrestabile, il Mostro guida Conor in un viaggio di coraggio, fede e verità.

Data di uscita:

2016