1952

Marlon Brando interpreta Emiliano Zapata, fuorilegge che diventa un rivoluzionario leader messicano, in questa potente produzione la cui sceneggiatura porta la firma di John Steinbeck. Protagonista è Anthony Quinn.

Viva Zapata!

La vita e l’epoca del leggendario rivoluzionario messicano Emiliano Zapata animano questa potente produzione la cui sceneggiatura porta la firma di John Steinbeck. Marlon Brando ritrae in modo sbalorditivo l'uomo che inizia la sua vita da contadino e crescendo arriva a ribellarsi e a rifiutare il sistema feudale che danneggia i poveri. Alla fine, in collaborazione con suo fratello (Anthony Quinn), alzerà la testa per combattere il sistema.

Data di uscita:

1952