Una serie su un’antropologa forense che scatta all’azione per risolvere alcuni crimini. La dodicesima stagione conclude le storie della Brennan, di Booth e della squadra del Jeffersonian, per potersi congedare da questi indelebili personaggi. Si assisterà a un matrimonio, alla storia di un epico serial killer e si vedrà che le nozze di Booth e della Brennan saranno messe a dura prova.

Bones

La dottoressa Temperance Brennan è un’antropologa forense con una ottima preparazione che lavora presso l’Istituto Jeffersonian e scrive anche romanzi. Quando i metodi standard di identificazione di un corpo non producono risultati, nei casi in cui i resti sono talmente decomposti, bruciati o distrutti che la CSI non riesce a far nulla, le forze dell’ordine si rivolgono alla Brennan per la sua prodigiosa capacità di saper “leggere” gli indizi nascosti fra le ossa delle vittime. La maggior parte delle forze dell’ordine non riescono a capire l’intelligenza della Brennan, il talento che la porta a scoprire la verità o il modo in cui si butta a capofitto in ogni indagine, ma l’agente speciale dell’FBI Seeley Booth è un’eccezione. Booth, un ex tiratore scelto dell’esercito, ha poca fiducia nella scienza e negli scienziati che chiama “cervelloni” e che leggono attentamente le prove fisiche quando bisogna risolvere i crimini. Tuttavia, non si può negare che l’unione di queste persone molto intelligenti e il talento scientifico della Brennan li rendono una squadra formidabile.

Data di uscita:

2005