Una versione contemporanea di un film di culto: "M - Il mostro di Düsseldorf" di Fritz Lang, del 1931, viene ora ambientato nel 2018. Dopo che una madre manda sua figlia al parco per recuperare il cappotto dimenticato, la bambina scompare. Un assassino di bambini è a piede libero. La polizia è in un vicolo cieco e la stampa è in fermento.

M – A City Hunts a Murderer

Una versione contemporanea di un film di culto: "M - Il mostro di Düsseldorf" di Fritz Lang, del 1931, viene ora ambientato nel 2018. Dopo che una madre manda sua figlia al parco per recuperare il cappotto dimenticato, la bambina scompare. Un assassino di bambini è a piede libero. La polizia è in un vicolo cieco e la stampa è in fermento. Il ministro degli interni inizia a sfruttare politicamente gli omicidi per i suoi scopi. I tabloid diffondono tensione e panico tra la popolazione. Con il crescere della tensione, tutti vengono dichiarati potenziali sospetti. Spariscono sempre più bambini. Mentre i corpi emergono dalla neve, i confini diventano sempre più sfuocati. L’emotività deve essere messa da parte nella caccia al killer. Il caso M diventa la priorità maggiore e anche un caso pubblico. Sorveglianza di stato, fake news, tumulti in rete. La gente viene deliberatamente arrestata. Alla fine, la gente dei bassifondi si occupa personalmente di trovare l’assassino.

Data di uscita:

2019