2010

Quando il primo della classe dichiara il suo amore per una cheerleader durante il discorso di diploma, lei reagisce provocandolo sessualmente e spingendo il fidanzato geloso a una serie di inseguimenti selvaggi e scontri violenti durante i festeggiamenti della serata di diploma.

Una notte con Beth Cooper

Il miglior studente del liceo di Buffalo Grove, Denis Cooverman (Paul Rust) ha avuto un'incredibile carriera accademica, almeno sulla carta. Studente superlativo, giovane gentiluomo coscienzioso e palesemente imbranato, Denis ha giocato sul sicuro ed è arrivato fino al giorno del diploma senza aver mai provato alcune delle vere gioie dell'istruzione superiore: violazione del coprifuoco, distruzione di proprietà, consumo eccessivo di alcol, risse, notti bianche, auto veloci o donne ancora più veloci (in realtà, donne di qualsiasi tipo). Ma tutto questo sta per cambiare, e grazie solo a quattro paroline: "Ti amo, Beth Cooper". Sembra che Denis nasconda un segreto da sei anni, un caso cronico di amour fou per Beth (Hayden Panettiere), una delle ragazze più popolari della scuola, seduta davanti a lui in diverse classi (Dio benedica l'ordine alfabetico!) E grazie al pittoresco migliore amico, Rich (Jack T. Carpenter), Denis è stato spinto a dire la verità e a dichiarare il suo amore durante il suo discorso di commiato, mentre dice la sua anche su altri personaggi dell'ultimo anno. Tuttavia, l'imbarazzo che ne deriva dura poco, quando la Trinità – Beth e le sue due migliori amiche, la maligna Cammy (Lauren London) e la disinvolta Treece (Lauren Storm) – si presenta alla festa di diploma ad hoc per lui e Rich. Sfortunatamente per Denis, si presenta anche Kevin (Shawn Roberts), fidanzato di Beth dal collo grosso e aspirante militare, con due amici semianalfabeti e altrettanto minacciosi. Quando l'inevitabile "hai insultato la mia donna!" viene fuori, arriva in soccorso Beth e carica Denis, Rich, Cammy e Treece nella sua Cabriolet malconcia. Mentre l'inseguimento continua dal tramonto all'alba, Denis si rende conto che il suo piccolo discorso ha dato vita a una delle notti più selvagge, movimentate, esilaranti e rivelatrici della sua vita.

Data di uscita:

2010